AVVISO IMPORTANTE

Per accedere al corso è necessario un codice di accesso
  • Accreditato da
  • Sponsor

Presentazione

INFEZIONI DIFFICILI IN OSPEDALE 

LE INFEZIONI NOSOCOMIALI GRAVI

 

La sfida delle malattie infettive identifica un quadro di riferimento in costante evoluzione. La grande capacità di
adattamento e evoluzione dei principali patogeni, siano essi batteri, virus o miceti, impone una vigilanza esasperata
delle scelte di cura. Le infezioni nosocomiali difficili, siano esse acquisite in ambiente ospedaliero o in comunità, rappresentano l’apice di tale costante impegno. I quadri complessi dei pazienti con gravi infezioni sistemiche, spesso complicate da condizioni generali aggravate da astenia, immunodeficienza e i frequenti fenomeni di resistenza conseguenti a fenomeni evolutivi in parte naturali, in parte conseguenti a scarsa capacità di gestione degli antiinfettivi disponibili, richiedono una risposta che impegna diversi soggetti in una armonica conduzione della terapia.
Accanto al clinico, in sistemi più o meno strutturati, fanno la loro parte l’infettivologo, spesso avocato in qualità di consulente, il farmacologo, il farmacista, responsabile della personalizzazione della terapia e l’infermiere che garantisce la corretta gestione della terapia.
Direzione Strategica (Direzione Sanitaria e l’infermiere che garantisce la corretta gestione della terapia) e Microbiologia sono poi chiamati ad un costante monitoraggio complessivo delle condizioni ambientali, attraverso processi codificati, rappresentati dal Comitato infezioni Ospedaliere.

Bibliografia:
• Respiratory tract infections (self-limiting): prescribing antibiotics. NICE Clinical
guideline [CG69] Published date: July 2008
• Antimicrobial stewardship: systems and processes for effective antimicrobial
medicine use.
• NICE guideline [NG15] Published date: August 2015

 

Programma

Programma

INTRODUZIONE
Presentazione del corso e obiettivi
a cura di Luigi Giuliani


Razionale: infezioni gravi ospedaliere e competenze in gioco
a cura di Luigi Giuliani

Il ruolo degli infermieri
a cura di Giovanni Muttillo


1° PARTE
Antibiotici e antifungini: classificazione e meccanismi d’azione
L. Giuliani


2° PARTE
La farmacologia e la farmacocinetica di antibiotici e antifungini
L. Giuliani


3° PARTE
Microbiologia al servizio del trattamento delle infezioni difficili
L. Giuliani


4° PARTE
La somministrazione: dalla teoria alla pratica
M. Magri

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - Protocolli - Procedure

Mezzi tecnologici necessari

Mezzi tecnologici necessari

Dotazione Hardware e Software necessaria all'utente per svolgere l'evento:

Connessione internet 

Compatibilità con i browser Safari, Chrome, IE (dalla versione 8), Firefox

Visualizzatore di file PDF (ad esempio Adobe Reader)

Procedure di valutazione

Superamento (almeno 75% risposte corrette) del questionario di apprendimento a scelta multipla. Max 5 tentativi.

Prerequisiti cognitivi

professionisti sanitari

Corso riservato a Infermieri e Farmacisti Ospedalieri.

Descrizione modulo formativo

Slide di semplice fruibilità.

Informazioni

Il corso è riservato a Infermieri e Farmacisi Ospedalieri

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Dott. Luigi Giuliani
    Ex Dir. Dip. di farmacia clinica e farmacologia Ospedale Maggiore della Carità - Novara

Docente

  • Dott. Luigi Giuliani
    Ex Dir. Dip. di farmacia clinica e farmacologia Ospedale Maggiore della Carità - Novara
  • Dott.ssa Paola Gobbi
    Responsabile di servizio infermieristico di presidio ospedaliero ASL Monza e Brianza
  • Dott.ssa Miriam Magri
    Dottore magistrale in Scienze Infermieristiche e ostetriche Coordinatore Didattico e Tutor Istituto Nazionale Timori Milano
  • Dott. Giovanni Muttillo
    Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico
leggi tutto leggi meno

Allegati