AVVISO IMPORTANTE

Per accedere ai contenuti è necessario un codice di accesso.
  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

In un contesto scientifico caratterizzato da una costante evoluzione delle conoscenze, tutti gli operatori sanitari hanno la responsabilità di aggiornare costantemente il proprio bagaglio di conoscenze. Se questo è vero in generale, l’area delle patologie autoimmuni gastroenterologiche, reumatologiche e dermatologiche ne costituiscono un vero e proprio paradigma, in quanto detengono tutti gli elementi di sfida che caratterizzano le malattie a elevato impatto medico:

> necessità di un percorso diagnostico e terapeutico efficace;

> numerosità delle forme patologiche e frequente comparsa di sintomatologia mista (gastroenterologica, reumatologica, dermatologica);

> ruolo attivo dei diversi interlocutori sanitari;

> rilevanza delle terapie autoimmuni e dei farmaci biotecnologici in particolare;

> necessità di ottimizzazione delle risorse e dell’appropriatezza prescrittiva ed economica;

> ruolo dei farmaci biosimilari e originator all’interno di una gamma ampia e complessa;

> utilizzo di tecniche manageriali per la gestione delle terapie, dall’acquisto, alla gestione, all' erogazione.

In questo percorso il protagonista principale è proprio il farmaco biotecnologico, fortemente caratterizzato rispetto ai tradizionali farmaci di sintesi e la cui efficacia clinica (e sicurezza) resta inevitabilmente definita dalla tipizzazione del processo produttivo. È possibile dunque approfondire tali elementi per disporre di criteri qualitativi che aiutino a orientarle scelte razionali ed efficienti.

Programma

Introduzione e obiettivi del corso
A cura di Luigi Giuliani


  1. Inquadramento scientifico dei farmaci biotecnologici, iter approvativo e regolatorio. Cenni al processo produttivo come elemento di base per la definizione degli standard di efficacia e sicurezza
    A cura di Paola Minghetti

  2. Risk management e farmaco vigilanza nell’ambito dei farmaci biotecnologici
    A cura di Luigi Giuliani

  3. Incidenza e governance della spesa farmaceutica: gestione dei biosimilari per la sostenibilità delle terapie innovative
    A cura di Arturo Cavaliere

  4. Esperienze di pratica clinica con il primo anticorpo monoclonale biosimilare (I fattori di rischio e la storia naturale delle malattie infiammatorie croniche intestinali: ruolo del primo anticorpo monoclonale biosimilare nella gestione clinica)
    A cura di Angela Variola

  5. Verifica dell’apprendimento

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Connessione a internet

Compatibilità con i browser Safari, Chrome, IE (dalla versione 8), firefox

Visulaizztore di file PDF (es. Adobe Reader)

Procedure di valutazione

Quiz a doppia randomizzazione

Prerequisiti cognitivi

Il corso si rivolge a infermieri, farmacisti ospedalieri e medici chirurghi.

Descrizione modulo formativo

Contenuti e PDF di semplice fruibilità.

Informazioni

Accesso con codice

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Dott. Luigi Giuliani
    Ex Dir. Dip. di farmacia clinica e farmacologia Ospedale Maggiore della Carità - Novara

Docente

  • Dott. Arturo Cavaliere
    Direttore Farmacia - Ospedale IDI IRCCS Istituto Dermopatico dell'Immacolata, Ospedale Villa Paola VT
  • Dott. Luigi Giuliani
    Ex Dir. Dip. di farmacia clinica e farmacologia Ospedale Maggiore della Carità - Novara
  • Prof.ssa Paola Minghetti
    Docente di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche -Direttore della Scuola di Spec. in Farmacia Ospedaliera Univ Mi
  • Dott.ssa Angela Variola
    Dirigente Medico U.O.C. Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva IRCCS "Sacro Cuore" Negar Verona

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera

Infermiere

  • Infermiere
leggi tutto leggi meno

Allegati